Human Library – Biblioteca Vivente

L’Associazione Elios, con il supporto della Città di Acireale e dell’Accademia di Scienze Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici organizza per la prima volta ad Acireale la Human Library, o Biblioteca Vivente

Il 2 Giugno, Domenica, presso il “Gabinetto di Lettura” sito presso il Palazzo di Città di Acireale, dalle 10.00 alle 17.00 si terrà l’evento, ospitato per la prima volta ad Acireale.

 

 

 

 

La Biblioteca Vivente è un metodo innovativo, semplice e concreto per promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi, rompere gli stereotipi e favorire la comprensione tra persone di diversa età, sesso, stili di vita e background culturale.

La biblioteca vivente si presenta come una vera biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto che per leggere i libri non bisogna sfogliare le pagine ma… parlarci, perché i libri sono persone in carne ed ossa! Questi “libri viventi” vengono “presi in prestito” per la conversazione: ogni lettore sceglie il suo libro.

La Human Library è organizzata nell’ambito di un più ampio progetto internazionale contro le discriminazioni organizzato dall’Associazione Elios. Il progetto è uno scambio giovanile internazionale supportato dal programma Erasmus+ dal titolo “Discriminations Around Us: Fight Them Together”. L’evento vede la partecipazione di oltre 40 giovani provenienti da Italia, Macedonia, Polonia, Slovenia e Spagna: un’occasione per discutere e combattere le discriminazioni, i pregiudizi e gli stereotipi.